LA VITA ..DAVANTI A UN NO LA MORTE

Ciao come va’? Anche oggi  sole!! Che bello!! Oggi pensavo  alle donne morte  nelle ultime ore  per aver chiesto di terminare una relazione , o perchè l’ uomo non sopporta di essere  abbandonato  Al Tg dicono che colpisce l’ incremento di questi casi…Il non volersi sentir dire “Basta!” Un amica stamattina a seguito di queste storie mi chiedeva se non … Continua a leggere

PALME AL SOLE…

Ciao! Come va’? Oggi  il tempo è bello  domani giorno delle palme come sara’?Si dice “palme bagnate,sole a pasqua o viceversa ed è l’ unica previsione che quasi sempre ci azzecca.   Oggi come tutti i sabati aspirapolvere per tutta la casa, spazzolata piu’ accurata ai coniglietii e. pomeriggio al parco con la bambina di cui mi prendo cura…   … Continua a leggere

PICCOLE DONNE…

  Piccole donne crescono prima     Fonte: MICHELA MARZANO – la Repubblica | 03 Ottobre 2010 C´è un tempo per amare e un tempo per odiare, un tempo per piangere e un tempo per ridere, recita il Qohelet. Per ogni cosa c´è un suo momento. O almeno ci dovrebbe essere. Perché ormai il ritmo del tempo e delle stagioni … Continua a leggere

PUZZLE ACCOGLIENZA

Ciao questa sera ho provato a  riordinare le tesserine di un puzzle lasciato in un angolo  ma è difficile..Trudy ne ha mordicchiate alcune..altre sono  senza piu’ il pezzo da incastrare cosi’ il compito diventa ancora piu’ difficile inventarmi ex novo il puzzle..     In un angolo tesserine di diversi colori .. Provo e tra parole e immagini sono riuscita … Continua a leggere

VIOLENZA SULLE DONNE…

 G8 DONNE, NAPOLITANO: IN ITALIA ANCORA FATTI RACCAPRICCIANTI  …di violenza di gruppo contro donne di ogni etnia, giovanissime e meno giovani”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nel suo discorso di apertura della conferenza internazionale contro la Violenza sulle donne, organizzata alla Farnesina nell’ambito degli incontri del G8 a Presidenza italiana. Il capo dello Stato ha sottolineato … Continua a leggere

BASTA VIOLENZA SULLE DONNE

Caricato da ControCorrente78 in data 08/set/2011 Questo è il paese dell’involuzione, dell’anacronismo, dell’affossamento del diritto, dell’oltraggio alla tutela dei diritti civili, dell’infangamento della dignità femminile, della morte dell’indignazione. Indignarsi è un dovere e forse l’unico mezzo per non accettare ciò che va cambiato.

OCSE: LE POLITICHE FAMILIARI NON SONO ABBASTANZA SVILUPPATE IN ITALIA

Il primo rapporto OCSE sulla famiglia riporta dati impietosi per il nostro Paese, in particolare molto marcata la differenza con i cugini francesi, per molti aspetti fautori di un modello di riferimento per l’intera Europa e in alcuni casi per il mondo dei paesi industrializzati. I dati immediatamente chiari sono il tasso di occupazione femminile, ma anche quello della fertilità … Continua a leggere

DA GOOGLE NEWS

18 febbraio 2011 – Ore: 11.03 Femminile plurale: donne contro la violenza In un momento storico in cui tanto si parla di dignità delle donne, parte un’iniziativa concreta e coraggiosa: “Femminile Plurale”, un’importante rete interistituzionale per prevenire e contrastare tutte le forme di violenza sessuale e di genere, attraverso la promozione della cultura del diritto all’inviolabilità del corpo. Consapevoli del fatto che per … Continua a leggere