CRISI ECONOMICA

Ciao come va’? Ricomincia un altra ondata di caldo!

(Io ogni volta controllo la bilancia ma non ingrasso !!

Ho fatto una scatola di ricostituente…ma l’ effetto

sauna di questo caldo mi impedisce di assimilare…

Sono riuscita a  indossare calzoni di  tg42…)

Questa mattina ho trovato sullo zerbino di casa

il pensiero di un amica tornata da un viaggio con

l’ augurio di un buon inizio di settimana….e… mi ha

aiutato a partire con il piede giusto… e …con il pensiero

che ogni problema lo risolvero’ quando mi si presentera’||

…Al rientro dal lavoro sfogliando epolis ho visto una lettera

da cui sono stata molto colpita e voglio condividerla con voi

Si intitola”QUESTA E’ UNA CRISI EPOCALE”

Quanto tempo ancora vorremmo perdere?E’ in corso la frantumazione

del nostro sistema economico e sociale,di valori collettivi e individuali,

e vediamo restringersi i margini di recupero dell’ Italia

 per conservare un tenore di vita in linea  con i paesi occidentali,come

negli ultimi 60 anni,cosi’ come una struttura sociale simili a questi.

Possibile che la maggioranza delle forze sociali e politiche( imprenditori e sindacati,

pubblici amministratori e partiti) non si stiano rendendo conto che il paese ha bisogno

di persone capaci e motivate per cercare di recuperare i lustri perduti in largizioni

alle clientele che hanno dissanguato le casse.Stiamo passando questa crisi epocale

senza che nessuno ne parli,non la maggioranza, poco e male l’ opposizione, non gli imprenditori.Quante aziende moriranno?Quelle che hanno gia’delocalizzato,quanto produrranno ancora in Italia?

Lettera firmata

 

Io sono del parere che di  questa crisi “epocale” non se ne parli perche’ non si vuole arrivare a

parlarne… perche’… si scoprirebbero deficit da paura percui è meglio distrarci con i vari tradimenti di Berlusconi…oppure la morte di Michael Jackson a cosa e’ dovuta? Il popolo

italiano hanno ragione purtroppo gli stranieri quando dicono che non sara’ mai capace di dire

“Basta” Facciamo chiarezza sulla situazione…Non mi servono le ronde avendo a disposizione

le forze dell’ ordine Carabinieri..polizia… Tra un po’ fuori dell’ orario dovremo mostrare il permesso come il ” coprifuoco”.Ma dove vogliamo lasciare che arrivi la nostra Italia!!

CRISI ECONOMICAultima modifica: 2009-06-29T11:43:56+02:00da trudy53
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento