INVITO

Ciao ho ricevuto la telefonata di un amica che mi invitava ad un aperitivo…

Quanti colori…quanti piatti tradizionali nostri…stranieri…gente che almeno

in quel momento sorride…scherza…è un pacere gustare anche solo due

cose ma in armonia…

Mentre tornavo a casa in un prato ho notato e ne ho fotografato il fiore

una pianta di passiflora…Che bello!!

Arrivando poi a casa nel cortile ho assistito ad una scena davanti alla quale sono rimasta senza parole…Un gruppo di bambini tra i quali un bimbo marocchino con la sua biciclettina

giocavano tranquillamente…con le loro voci…i loro gridi che riempiono il cortile…Il bimbo con la bici inavvertitamente è caduto …La madre come una belva è uscita il bambino che ancora da lontano diceva non mi fare del male…Lo  ha preso per un braccio incurante delle altre mamme strillandogli che doveva lascia stare gli altri bambini…non doveva giocare con loro…

Gli altri bambini mortificati hanno mandato uno a vedere ma la mamma non lo ha fatto entrare

ha detto di lasciare stare il suo bambno…

E’ un episodio che mi ha lasciata mortificata come gli altri bambini perche’ quante volte siamo caduti dalla bici sbucciandoci il ginocchio? Fa’ parte dell’ essere bambini…Non riesco a fare una critica perche’ è una reazione a me incomprensibile…

Quante cose in poco tempo quando decidi di buttarti nel mondo…

Ciao un abbraccione e a presto!!

INVITOultima modifica: 2009-08-29T20:27:18+02:00da trudy53
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento