UN PO’ DI CULTURA..

Fermati tanto così
Fermati tanto così 

Un obiettore di coscienza di fronte a un compito più grande di lui. Un gruppo di bambini scatenati e difficili. Un istituto di assistenza regolato da tacite leggi e rigide suore. Fermati tanto così narra il tentativo di penetrare un mondo misterioso e disperato: quello della psicosi infantile. Nonostante il tema drammatico, l’autore racconta questa esperienza con la levità che lo contraddistingue, attento a descrivere gli aspetti comici di questo inserimento, i contrasti con le religiose, i rapporti di complicità con gli altri educatori e i ritagli di una vita privata quasi sospesa da questa dura parentesi. Un romanzo che conferma le straordinarie doti narrative di Matteo B. Bianchi, la sua capacità di cogliere in ogni aspetto del reale un’irrinunciabile fiducia alla comprensione e alla felicità.

«Una lezione per tutti»
Il Venerdì di Repubblica

«Semplicemente bello, se non mozzafiato»
Pulp

«Un libro che si beve in una sera e lascia in bocca un buon sapore»
Il Piccolo

UN PO’ DI CULTURA..ultima modifica: 2010-07-25T18:00:48+02:00da trudy53
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento