FESTIVAL DELL’ AUTOBIOGRAFIA

Festival dell’Autobiografia dall’1 al 4 settembre Stampa
Negli ultimi decenni le prospettive autobiografiche si sono sviluppate in molti ambiti della cultura. Se fino a qualche anno fa l’autobiografia era considerata solo un genere letterario tra gli altri, ad oggi la si riconosce come la risposta ad un bisogno dell’uomo: quello di raccontarsi e fare memoria.
Autobiografia è prima di tutto scrittura di Sé, tracce di racconto autobiografico e di volontà di affermazione di sé sono però rintracciabili in molti altri ambiti culturali: dal teatro al cinema, dalla musica alle arti grafiche e pittoriche, e nelle più varie forme che l’uomo utilizza per narrarsi e affermare il proprio essere nel mondo.
Il Festival dell’Autobiografia nasce dall’esigenza di riunire ad Anghiari chi si va occupando di autobiografia e biografia, in contesti e modalità differenti.
Non solo quindi esperti in metodologie autobiografiche formati presso la scuola della Libera Università dell’Autobiografia, autobiografi, scrivani e biografi di altrui storie di vita, ma anche chi promuove autobiografia e arte del narrare sé stessi, per condividere le strade possibili nelle quali si dirama il ricco lavoro di chi si occupa di narrazioni di Sé.
Riteniamo che quello in cui viviamo sia un tempo nel quale si corre il rischio di disperdere il valore della persona, della memoria, della comunità. Di fronte a questo smarrimento le storie di vita delle singole persone, la cultura della memoria rappresentano uno strumento insostituibile per la valorizzazione di sé stessi, per lo sviluppo di conoscenze e competenze, per diffondere le diverse forme del pensiero, per la creazione di una sensibilità diversa.(continua)
FESTIVAL DELL’ AUTOBIOGRAFIAultima modifica: 2011-07-19T22:10:33+02:00da trudy53
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento