BAMBINO ABBANDONATO

Roma, 29 dicembre 2012 – A sentire il suo pianto disperato è stato un cliente che era entrato nel bagno. L’uomo ha trovato il piccolo locale coperto di sangue e ha pensato a un’aggressione. Una scena choccante, ancora più sconvolgente quando invece il testimone si è accorto che nel water c’era un neonato. Un bimbo appena partorito e poi abbandonato dalla madre, ora ricercata dalla polizia. Il ritrovamento è avvenuto la scorsa notte nel McDonald’s di piazza Don Luigi Sturzo, all’Eur.

L’allarme è scattato poco dopo la mezzanotte quando il cliente è uscito dal bagno sconvolto e ha chiesto aiuto ad alcuni inservienti del fast-food. Sul posto sono immediatamente accorse alcune volanti della polizia e anche un’ambulanza del 118 che ha trasportato il neonato all’ospedale Sant’Eugenio. Un miracolo: il bambino era ancora vivo. Ora è ricoverato sotto stretta osservazione ed è stato «adottato» dalle infermiere. Dall’aspetto, secondo le prime informazioni, dovrebbe trattarsi del figlio di una donna straniera.

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/12_dicembre_29/20121229ROM05_09-2113337469524.shtml

BAMBINO ABBANDONATOultima modifica: 2012-12-29T17:39:32+01:00da trudy53
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento