MARCOVALDO-ITALO CALVINO

 

arton21065-31353.jpg

Marcovaldo è un uomo dall’animo sensibile che lavora come manovale in una grande città industriale, presso la ditta Sbav. Ha una famiglia molto numerosa e una moglie, Domitilla. Da buon padre di famiglia si dà da fare come può per portare i soldi a casa e far quadrare i conti alla fine del mese, tenendo per sé come unica distrazione l’amore per la natura, la stessa che ha vissuto da bambino. Marcovaldo cerca la natura ovunque: nei funghi che crescono in una piccola aiuola in città, nelle foglie ingiallite in autunno, cogliendo particolari che agli occhi dei più passano completamente inosservati. E qualche volta cerca di farne anche la sua fortuna, come dimostra la sua avventura con le api. Leggendo per puro caso un vecchio trafiletto di giornale, scopre che è possibile curare i dolori reumatici col loro veleno, così cerca di catturarne quante ne trova e somministrare “punture” a chi ne ha bisogno. C’è qualcosa che però non fa funzionare il connubio fra città e natura, ma Marcovaldo non vuole accettarlo, nonostante le delusioni in cui incappa ogni volta. La città corre veloce

http://www.sololibri.net/Marcovaldo-Italo-Calvino.html

MARCOVALDO-ITALO CALVINOultima modifica: 2013-02-24T20:28:23+01:00da trudy53
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento