Tratto da”La canzone degli Infelici Molti e dei Felici Pochi”

 

…a questa prigione infetta. Noi qua viaggiamo sul cellulare dell’ignoranza.
Non sappiamo né l’inizio né la conclusione. Ogni istante ci affretta verso l’ignota destinazione.
Ci conviene approfittare d’ogni occasione correre a qualsiasi speranza non trascurare nessun indizio.
Chi sa quel che vi aspetta alla prossima stazione?
Date retta a questa mia povera canzone.

Tratto da”La canzone degli Infelici Molti e dei Felici Pochi”

infelici molti-e dei felici pochi

Tratto da”La canzone degli Infelici Molti e dei Felici Pochi”ultima modifica: 2014-10-22T10:12:29+02:00da trudy53
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento